Mercoledì, 03 Ottobre 2018 16:42

Raccolti 158 scatoloni di alimenti per i poveri

PAVIA - I volontari del Comitato di Pavia della Croce Rossa scendono in campo per raccogliere generi alimentari da destinare alle famiglie più indigenti del territorio. E’ tornata sabato 22 settembre con un buon riscontro di prodotti raccolti e di persone coinvolte la colletta alimentare promossa dalla Cri. Sono stati raccolti ben 1500 chilogrammi di generi alimentari. Una ventina di volontari del Comitato pavese sono stati impegnati per l’intera giornata di sabato allestendo un presidio presso il punto vendita BENNET di San Martino Siccomario, per raccogliere generi da distribuire alle circa 200 famiglie assistite. Per un totale di circa 750 indigenti, che mensilmente si presentano presso i locali della Cri, su segnalazione dei Servizi Sociali dei Comuni di Pavia, per il ritiro del pacco degli alimenti. “I clienti del punto vendita - spiegano gli organizzatori della colletta Cri - sono stati generosissimi ed hanno dimostrato ancora una volta che Pavia è una città che dà tanto in termini di assistenza alla fasce più deboli della popolazione. Non a caso abbiamo raccolto ben 158 scatolini contententi generi alimentari a lunga scadenza, proprio per soddisfare ogni necessità. I nostri più sentiti ringraziamenti vanno alla direzione del punto vendita, ai clienti e a tutti i volontari che ancora una volta hanno contribuito con il massimo entusiasmo all’ottima riuscita dell’evento”.

Ecco la distinta del materiale donato:
kg.120 RISO
kg. 552 PASTA
lt. 90 LATTE
kg.195 LEGUMI
kg. 60 DI PRODOTTI PER L’INFANZIA
kg. 45 DI PRODOTTI PER L’IGIENE DELLA PERSONA E DELLA CASA