Giovedì, 08 Novembre 2018 14:44

L’arte a sostegno della CRI

La solidarietà abbraccia l’arte. Con questo spirito il comitato di Pavia della Croce Rossa, grazie alla collaborazione di un gruppo di artisti cittadini, organizza una mostra di acquerelli che aprirà i battenti venerdì 9 novembre, alle 17. Ad ospitare le opere sarà la storica Sala dei Saperi del Broletto, in Piazza della Vittoria. La rassegna pittorica si avvale del patrocinio del Comune di Pavia, di quello della Prefettura e della Provincia di Pavia. A coordinare il gruppo di artisti è il maestro Gian Marino Rocchini che insieme ad alcuni suoi allievi hanno donato alla Cri numerosi loro dipinti che saranno i veri protagonisti della mostra. Un’idea nata anche per promuovere e valorizzare l’attività della Croce Rossa, tutti i giorni impegnata nel sociale e sempre bisognosa di aiuti concreti da parte dei cittadini. “Un grazie di cuore – spiega Marinice Chiappero, volontaria Cri e tra le organizzatrici dell’evento culturale – va ai pittori che hanno offerto alla nostra associazione le loro opere. Un dono significativo che andrà ad impreziosire questo evento voluto per illustrare ai visitatori, speriamo tanti, i compiti e gli interventi che quotidianamente il personale Cri effettua a favore delle persone più bisognose. La mostra vuole, infatti, essere una delle tante iniziative a corollario dell’importante opera di sostegno che la Cri offre alla città”. Ad esporre saranno i pittori Milena Beretta, Ornella Bertone, Angelo Borassi, Emilia Clerici, Mauro Ferro, Rosanna Fossati, Patrizia Luzzardi, Luisa Monti, Roberta Pitton, Mario Ponti, Nadia Scarrone e Piera Sechi. La mostra verrà inaugurata venerdì 9 novembre alle 17, alla presenza dei vertici della Croce Rossa di Pavia e delle autorità cittadine. Rimarrà aperta sabato 10 e domenica 11 dalle ore 10 alle 12,30 e dalle 15 alle 19.