Martedì, 25 Febbraio 2020 13:49

ALBERTO PIACENTINI RIELETTO PRESIDENTE

E’ ancora Alberto Piacentini il presidente del Comitato di Pavia della Croce Rossa. Nel fine settimana scorso i volontari si sono ritrovati per eleggere il direttivo che sarà nuovamente presieduto da Piacentini (ha ottenuto 119 voti), al suo secondo mandato consecutivo. Alle elezioni si era presentata una lista sola, quella ovviamente capeggiata dal presidente uscente. “Sono soddisfatto per la fiducia che i volontari mi hanno accordato – spiega il rieletto Piacentini – Significa che quanto abbiamo fatto, tutti insieme, perché siamo una grande squadra, ha dato i suoi frutti. L’impegno che ci metterò sarà quello di sempre perché la Cri rappresenta un punto di riferimento per la città di Pavia. Ringrazio di cuore tutti i volontari che mi hanno dato fiducia perché senza di loro la nostra associazione non potrebbe andare avanti, solo la spina dorsale. Come pure ringrazio tutti i dipendenti che quotidianamente superano problemi e risolvono necessità con tanto impegno che, molte volte, esula anche dal loro orario di lavoro”. Nei prossimi giorni il nuovo direttivo della Cri di Pavia si ritroverà per eleggere le cariche sociali e i vari responsabili delle aree di intervento. “Il gruppo – spiega Piacentini – è molto coeso e questo ci permette di guardare avanti con ottimismo. Il direttivo si è arricchito anche di nuove figure giovani che sicuramente daranno nuova linfa alla nostra attività di primo soccorso e di formazione. Gli obiettivi? Essere un comitato che lavora su più fronti, al servizio dei cittadini nelle emergenze più difficili. Ovviamente stiamo continuando il nostro progetto di riqualificazione della sede che ci porterà ad avere una struttura idonea per l’attività dei volontari. Poi continueremo con la formazione perché ogni anno intendiamo avvicinare più gente possibile alla nostra realtà in quanto i volontari, negli anni, ci hanno permesso di essere quello che oggi la Cri rappresenta a Pavia: un punto di riferimento per il singolo cittadino, ma anche per l’intera città”. Nel direttivo sono stati eletti Laura Bettaglio, Maurizio Lanterna, Carlo Mariani e come consigliere giovane Alessia Cuffaro.